Il Gestore del Circolo potrà far compilare un’autocertificazione in cui bisogna indicare di:

    – non avere sintomi tali da essere riconducibili ad eventuale contagio da COVID-19 (febbre, tosse, raffreddore, mal di gola, bruciore agli occhi, affanno, astenia, dolori diffusi) per i quali viene disposto l’obbligo di rimanere al proprio domicilio;
    – di non essere attualmente sottoposto alla misura della quarantena o dell’isolamento fiduciario con sorveglianza sanitaria ai sensi della normativa in vigore;
    – di non essersi recato negli ultimi 15 giorni nelle aree definite Zona Rossa in Italia o aree interessate da contagio in Paesi Esteri.
    – di non essere stato a contatto negli ultimi 15 giorni con soggetti con sintomi conclamati e con accertata positività al coronavirus.